MOSCATA il moscato in anfora MONGIOIA
MONGIOIA

c. MOSCATA Moscato d'Asti docg Canelli BIO

Prezzo di listino €23,00 €0,00 Prezzo unitario per
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al momento del pagamento.

ANNATA 2018 PREMIO 5 GRAPPOLI & "MIGLIOR VINO D'ITALIA BIBENDA 2020" 

Nasce il Moscato d’Asti in Anfora da un intensa attività di ricerca e sperimentazione con la messa a punto di un metodo che migliora la tipicità ,fa emergere la grandezza del terrioir, concede la pienezza di sentori secondari e terziari pur  mantenendo le caratteristiche tradizionali del vino moscato docg

È stato messo appunto un procedimento che è oggetto di valida domanda di brevetto in esclusiva di Mongioia

La vocazione di Riccardo Bianco : rivalutare il Moscato d’Asti e il territorio, pensare oltre, avere un altro punto di vista. La sua missione è quella di far riavvicinare le persone al piacere di bere dolce e alla dolcezza nella vita.

Le anfore sono state create appositamente per vinificare il moscato con un impasto di terra e altri minerali volti ad elevare e rispettare le sinuosità di questo mosto nobile. Il tempo è il primo ingrediente. Il mosto fermenta e successivamente affina in anfora acquisendo armonia, finezza, equilibrio, complessità e bevibilità grazie alla costante microossigenazione ottenuta attraverso la micro porisità dell’anfora. Incredibile anche la sensazione di avere l’uva in bocca. Avviene la presa di spuma dove nascono naturalmente bollicine delicate e raffinate.

Moscata: il nome deriva dal ritorno alle origini che evoca l’anfora, infatti nei tempi piu’ antichi la nostra uva veniva chiamata moscata poi si è trasformata in moscato.

"Un vino curato fin nei minimi dettagli, la prima impressione: esplode il carattere un viaggio che fà percepire l’affinamento dei profumi e dei sapori.

Vitigno: 100% Moscato Biannco

Sistema allevamento: Guyot

Alcool: 5,5% Vol

Contenuto: 750 Ml

un vino originale e riconoscibile che rappresenta una novità per la sua denominazione poiché viene affinato in anfora. Questa scelta nasce da precise consi- derazioni: l’anfora è il primo contenitore utilizzato nella storia per produrre e conservare il vino, inoltre, consente una buona ossigenazione, senza trasmettere sapori, permettendo di avere un prodotto più fedele al terroir e in- fine da un risultato unico, diverso da tante etichette più convenzionali.

Cronache di Gusto

PREMI VINTI NEGLI ANNI DA QUESTO VINO:

RED AWARD MEDAGLIA ROSSA MERANO WINE FESTIVAL 2019 5 GRAPPOLI GUIDA BIBENDA 2020 e
MIGLIOR VINO D’ITALIA 2020 BIBENDA (Su 29000 degustati)

ABBINAMENTI

Mozzarella di bufala

Spaghetti con bottarga

Tartare di Tonno e avocado

Gelato

Panettone artigianale

 


Condividi questo prodotto


CAMPAGNA FINANZIATA AI SENSI DEL REG. UE. N. 1308/2013

Campagna finanziata ai sensi del reg. ue. n. 1308/2013

Campaign financed according to eu reg. n. 1308/2013