Mongioia: essere Moscato

Buon Anno! Ricetta & Abbinamento

Salmone marinato

Questo piatto è in abbinamento a Leonhard, moscato secco fermo e aromatico http://www.mongioia.com/vini/leonhard/

800 grammi salmone filetto

1000 grammi sale grosso

150 grammi pane baguette

1 limone

6 rametti finocchietto

q.b. olio extravergine d’oliva

q.b. zucchero

q.b. sale fino

Preparazione della ricetta

1) Marina il salmone. Disponi 3-4 manciate di sale grosso in un piatto

ovale o in un vassoio e adagiaci il filetto di salmone meglio se selvaggio.

Posiziona sulla sua superficie 4 rametti di finocchietto, spolverizza con

1 cucchiaio di zucchero e coprilo completamente con il sale grosso

rimasto. Trasferisci il vassoio in frigorifero e lascia marinare per 7-8 ore.

2) Taglialo. Togli il vassoio dal frigorifero, sciacqua il salmone sotto acqua

fredda corrente, in modo da eliminare ogni traccia di sale e asciugalo

con abbondante carta da cucina. Tasta il salmone con le dita. Se

individui qualche lisca, toglila aiutandoti con le pinzette. Disponilo sul

tagliere e taglialo a fettine sottili, in leggera diagonale, con un coltello

affilato a lama lunga e flessibile. Trasferisci man mano le fettine su uno

o più piatti da portata, senza sovrapporle.

3) Condisci e servi. Taglia la baguette a fette di 1-2 cm di spessore e

grigliale su entrambi i lati sotto il grill del forno. Versa 5-6 cucchiai di

olio in un barattolo con il tappo a vite, aggiungi il succo di 1/2 limone,

i rametti di finocchietto o aneto rimasti tagliuzzati con le forbici, sale e

pepe. Chiudi il barattolo con il tappo e agita con decisione, in modo da

ottenere una citronnette ben emulsionata. Versa la salsina sulle fettine di

salmone marinato e servi con le fette di pane tostato.