Azienda

Un'azienda con solide radici nella terra del Moscato d'Asti

Antico vitignoTerreni ripidi da domare, vigneti dall'eccezionale longevità tra i più antichi del comprensorio, e idee molto ben chiare, ottenere un vino naturale che rispetti il territorio, preservi la tradizione, ma che sia elegante e innovativo.
Riccardo Bianco, grande sperimentatore, una volta colto il testimone da papà Marco, che ha abbattuto le rese per ettaro creando il Crivella negli anni '90, ha esaltato i punti forti antichi e con la visione di eleganza ed eccellenza ha diretto l'azienda verso l'esclusiva produzione del moscato bianco definendo la precisa identità dei vini e ampliando la famiglia dei vini Mongioia con nuove versioni dolci e secche puntando senza incertezze all'eccellenza.
Parola d’ordine esaltare l’eccezionale materia prima, dando vita a vini di elevata piacevolezza, dalle caratteristiche organolettiche straordinarie.
Maria e Riccardo Bianco raccontano con entusiasmo le suggestioni della loro terra, in una totale devozione al Moscato.
Un valore assoluto per la famiglia Bianco giunta alla sesta generazione, con oltre un secolo e mezzo di storia, e una produzione che attinge la sua linfa da vigne antiche di 90 anni e 170 anni a piede franco.